Le attività di questa area di ricerca sono orientate allo studio della popolazione sana e all’identificazione di soggetti ad alto rischio (e.g. sviluppo eventi cardiovascolari), testati a riposo e sottoposti a diversi tipologie di diagnosi pre-clinica ed in condizioni di sforzo, stress e sotto stimolazioni funzionali mirate, realizzate mediante strumenti non-invasivi per il monitoraggio delle risposte cardiorespiratorie e per la valutazione a lungo termine dell’attività del sistema nervoso autonomo, metodi per la determinazione della gettata cardiaca, della stiffness arteriosa e della funzione endoteliale, tecniche per la valutazione dei flussi ematici periferici e sistemi integrati e modulari per l’acquisizione dati.